Organizzazione del viaggio

Organizzare un viaggio in Grecia è semplice: le informazioni turistiche sono facilmente accessibili e conoscete sicuramente almeno una persona che è stata in Grecia una volta nella vita. Noi ci siamo affidati a un libro guida: la prima cosa che abbiamo fatto è stata organizzare l'itinerario con i luoghi che desideravamo visitare. Per capire meglio le distanze da percorrere e i tempi necessari, abbiamo creato una piccola mappa personalizzata con Google Maps, che indica i chilometri e la durata dei tragitti tra le città. Abbiamo prenotato online solo l'aereo e l’alloggio per le città di Salonicco ed Atene, ossia le grandi città che avremmo visitato. Per quando riguarda tutto il resto (alloggio durante il resto del viaggio, nave ecc.), abbiamo sbrigato tutto direttamente sul posto, senza nessun tipo di stress!

Quando visitare la Grecia

GenFebMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDic
            

Vi consigliamo di partire in vacanza in Grecia nel mese di settembre, come abbiamo fatto noi. Durante il nostro viaggio di due settimane in Grecia, faceva ancora (molto) caldo, soprattutto durante le visite ai siti archeologici, ma l’alta stagione è finita e con lei sono andate via le folle di turisti ed i prezzi sono calati leggermente.

Degustazione di vini a Santorini
Degustazione di vini a Santorini

Visa

Per i cittadini dell’UE nessun visto è necessario per entrare in Grecia.

Vaccini

Nessun vaccino specifico è obbligatorio per viaggiare in Grecia.

Per ulteriori informazioni sulla situazione sanitaria, nonché altri raccomandazioni utili, consultare il sito della Farnesina Viaggiare sicuri.

Budget

Pannello 'affittasi gatto' alla libreria "Atlantis Books" a Oia Santorini
Pannello 'affittasi gatto' alla libreria "Atlantis Books" a Oia Santorini
Budget totale per 17 giorni di viaggio per persona: 1.300€ = 76,5€ / giorno

Ripartizione spese

Costo medio per persona per:

  • Alloggio: 18€ / giorno
  • Vitto: 12€ / giorno
  • Visite e monumenti: 4€ / giorno (NB  l’accesso ai siti era per la maggior parte gratuito per noi, visto che eravamo studenti)
  • Varie: 4€ (include qualche bevuta e souvenir)
  • Trasporto: il prezzo totale per il trasporto è stato di circa 377€/persona = 22€ circa / giorno, inclusi:
    • Aereo andata + ritorno: 77€ / persona
    • Noleggio auto per 10 giorni: 92,5€ / persona
    • Traghetto Ermioni-Idra andata e ritorno: 18€ / persona
    • Traghetto Atene-Karystos andata e ritorno: 18€ / persona
    • Aereo Atene-Santorini solo andata: 60€ / persona
    • Traghetto Santorini-Atene: 39,50€ / persona
    • Bus e navette vari: circa 15€ / persona
    • Noleggio motorino a Santorini per 3 giorni: 15€ / persona
Budget Grecia

Alloggio

Eccetto per le notti nelle grandi città, non abbiamo mai prenotato l'hotel in anticipo. Abbiamo sempre adottato la seguente tattica: presentarsi all’hotel e chiedere una stanza, negoziando un minimo i prezzi (anche se noi siamo alquanto pessimi purtroppo). Questa strategia ha l’enorme vantaggio di lasciare una grande libertà; si può addirittura decidere di cambiare tutto l'itinerario all'ultimo minuto! Chiaramente questa tattica ha anche i suoi svantaggi. Per prima cosa, solitamente arrivavamo nelle città verso le 17-18 del pomeriggio e questo ci lasciava abbastanza tempo per vedere un paio di hotel e decidere con calma; in qualche occasione però, tipo a Trikala o a Nafplio, siamo arrivati tardi la sera e abbiamo dovuto prendere un po' quello che capitava pagando talvolta prezzi superiori al nostro budget. Inoltre, abbiamo fatto il nostro viaggio in Grecia nel mese di settembre: le folle di agosto sono sparite, ma non è ancora bassa stagione e i prezzi non sono ancora scesi al minimo. Consigliamo questa tattica a chi vuole un viaggio avventuroso senza obblighi e a chi non ha paura di negoziare, ma la sconsigliamo a chi visita la Grecia durante l'alta stagione. Abbiamo soggiornato prevalentemente in camere doppie in hotel a due o tre stelle.

Prezzo medio hotel/persona 18€

Vitto

Uomo mangia pranzo pollo sull'isola di Idra circondati da gatti affamati che lo guardano
Anche i gatti apprezzano la cucina greca!

Il cibo in Grecia è l'ultimo dei vostri problemi. Si mangia bene ovunque e senza spendere un capitale. Per cercare di risparmiare un po’, sceglievamo hotel che offrivano la colazione, ci preparavamo un panino per il pranzo da mangiare in mezzo alle rovine oppure sulla spiaggia e la sera ci concedevamo un bel ristorantino. Non è necessario spendere molto per mangiare bene. Di norma prendevamo due piatti di pesce alla griglia con patate fritte fatte in casa oppure insalata greca e una piccola caraffa di vino e spendevamo intorno ai 22-25€ in due. Bella la vita eh?

Trasporto

Il mezzo di trasporto che abbiamo utilizzato più spesso durante il viaggio è stata sicuramente la macchina. Abbiamo deciso di prendere una macchina a noleggio durante la prima parte del viaggio nella Grecia continentale per essere liberi di scegliere cosa visitare e quando farlo. La macchina ci ha sicuramente permesso di guadagnare molto tempo rispetto al trasporto pubblico, anche se abbiamo macinato molti km, fattore comunque stancante. Non abbiamo riscontrato enormi problemi a guidare in Grecia, ma vogliamo condividere con voi quello che abbiamo appreso della guida alla greca. Abbiamo notato che sulle strade provinciali le persone guidano molto a destra per far sorpassare le auto più veloci nel mezzo della strada. Inoltre, le stradine del Peloponneso sono alquanto strette e tortuose; su alcune strade che affiancano la montagna si vedono pezzi di roccia caduti a terra, fate quindi attenzione a non prendervi un sasso sul tettuccio della macchina. Le compagnie di noleggio ringraziano! Il caro GPS (ossia l’applicazione Here We Go sul telefono per non pagare il GPS della macchina a noleggio) è stato maledetto per averci fatto imboccare stradine minuscole e tortuose, ma alla fine resta un accessorio indispensabile per noi: ricordatevi infatti, che a volte le indicazioni sono scritte solo in greco!

Sicurezza

In Grecia non abbiamo riscontrato nessun problema di sicurezza. Se avete preso un’auto a noleggio, fate attenzione alle strade di montagne del Peloponneso: sono tortuose, strette e il rischio di caduta di massi è molto alto!

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami